• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Fauna

Volpe

E-mail Stampa PDF
VolpeVolpe
Vulpes vulpes

 

SISTEMATICA
° Gruppo Mammiferi
° Specie Mammiferi
° Ordine Carnivori
° Famiglia Canide

 

IDENTIFICAZIONE
Carnivoro di medie dimensioni e grande cacciatore, la volpe si distingue per la sua agilità, velocità in ambito di caccia e colori. Generalmente il suo pelo folto è di un bel colore grigio e rossastro, con decise spezzature di bianco lungo il ventre, quasi tutta la parte bassa e sul moso fin sotto gli occhi.
Leggi tutto...
 

Falco pellegrino

E-mail Stampa PDF
Falco pellegrinoFalco Pellegrino
Falco Peregrinus

 

SISTEMATICA
° Gruppo
Uccelli
° Specie
Rapaci

 

IDENTIFICAZIONE
Politipico. Sessi simili. Femmina fino al 15% più grande del maschio. Parti superiori grigio ardesia scuro. Parti inferiori bianco rosate, con barratura nera sul petto, più o meno accentuata. Remiganti nero lavagna superiormente, grigie con barratura chiara inferiormente. Testa nera. Mustacchi larghi e neri. Gola e lati del collo bianchi. Giovane, superiormente ardesia marrone, inferiormente crema, con gocciolatura scura e fitta. Testa e mustacchi bruno scuri. Muta da agosto a dicembre. Volo potente e veloce, con battiti non molto profondi. In volteggio e scivolata le ali sono piatte o leggermente abbassate. Piuttosto chiassoso, emette richiami acuti, schiocchi e pigolii prolungati.
Leggi tutto...
 

Grifone

E-mail Stampa PDF
GrifoneGrifone
Gyps fulvus

 

SISTEMATICA
° Gruppo Uccelli
° Specie Gyps fulvus
° Ordine Accipitriformes
° Famiglia Accipitridae

 

IDENTIFICAZIONE
Il grifone è rappresentato da due sottospecie fulvus e fulvescens, l'aspetto è quello del tipico avvoltoio, con il capo ed il collo ŸErivestiti da sottili penne biancastre con un collare alla base. Il collare costituito da penne lanose o lanceolate è biancastro negli adulti e bruno nei giovani. In volo si presenta come un grosso rettangolo con coda corta, scura e quadrata. E' la sola specie di queste dimensioni nella regione Paleartica occidentale ad avere piumaggio contrastato, corpo e copritrici alari sono bruno chiaro mentre le remiganti e le timoniere sono molto scure.
Leggi tutto...
 

Ramarro

E-mail Stampa PDF
RamarroRamarro
Lacerta Viridis Viridis

 

SISTEMATICA
° Gruppo Rettili
° Famiglia Lacertidi
° SottofamigliaSauri

 

IDENTIFICAZIONE
Lunghezza: 25-30 cm, fino a 40 cm, di cui i tre quinti sono costituiti dalla coda. Il ramarro costituisce senz'altro il più elegante sauro europeo: il maschio presenta tutta la parte superiore del corpo di colore verde brillante, punteggiata di nero, mentre il ventre è uniformemente di colore giallo. Nel periodo riproduttivo inoltre, la gola degli esemplari maschi assume una tonalità azzurra, caratteristica talvolta comune anche in alcune femmine; queste solitamente presentano una colorazione dorsale bruna o di un verde più chiaro rispetto ai maschi e non di rado sono caratterizzate da delle striature chiare, due o quattro, bordate da linee o punteggiature nere, che attraversano i fianchi dell'animale. I giovani di ambedue i sessi hanno spesso i fianchi rigati da queste striature, che scompaiono con la crescita nei maschi e che, come già detto, possono persistere nelle femmine anche in età adulta; la colorazione di fondo dei giovani va dal beige, al bruno chiaro, al verde oliva, e le striature non presentano bordatura. La testa è spessa e corta, e nei maschi è presente un leggero dimorfismo sessuale, a cui si devono le maggiori dimensioni del capo, e la diversa forma della coda, che risulta più allargata alla base, e che, come nelle altre lucertole, se spezzata si rigenera.
Leggi tutto...
 


Pagina 3 di 4

Cerca nel sito

Traduci il Sito



Valid XHTMLValid CSS

Powered by A.R.I.T. - Agenzia Regionale per l'Informatica e la Telematica - Regione Abruzzo

Logo CNIPA Logo UE Logo RA Logo ARIT