• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Comunicazioni ai cittadini Guardie ecologiche volontarie nel Parco Regionale Sirente Velino

Guardie ecologiche volontarie nel Parco Regionale Sirente Velino

E-mail Stampa PDF

Parco Sirente VelinoLa Regione Abruzzo ha concesso un contributo di ventimila euro per l'organizzazione di un corso di formazione per i futuri "guardiani" dell'area protetta. L'idea è quella di preparare un gruppo di operatori per salvaguardare il patrimonio ambientale dell'unico parco regionale d'Abruzzo. Il corso sarà organizzato al C.E.A. (Centro di Educazione Ambientale del Parco) di Secinaro, presso la Comunità Montana Sirentina, provvisto di idonee attrezzature didattiche. Il calendario formativo elaborato dal Parco e approvato dalla Regione prevede 140 ore di lezione: 100 di teoria e 40 di pratica all'aperto per approfondire le conoscenze del corso in funzione del territorio. Il via libera della Regione", afferma il presidente del Parco, prof. Nazzareno Fidanza, "rappresenta un segnale importante, poiché ci consente di formare guardie ecologiche volontarie per il controllo del territorio". Il Parco Regionale Sirente-Velino è uno tra i più estesi e importanti d'Italia, comprendente i Comuni di Acciano, Aielli, Castel di Ieri, Castelvecchio Subequo, Celano, Cerchio, Fagnano, Fontecchio, Gagliano Aterno, Goriano Sicoli, L'Aquila, Magliano dei Marsi, Massa d'Albe, Molina Aterno, Ocre, Ovindoli, Pescina, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, Secinaro, Collarmele e Tione degli Abruzzi. Speriamo che la Regione preveda in Bilancio le somme occorrenti all'assunzione di Guardie necessarie al funzionamento del Parco.

 

Cerca nel sito

Traduci il Sito


logo secinaro

Posta elettronica certificata

Pec posta elettronica certificata

comunedisecinaro@pec.it


Valid XHTMLValid CSS

Powered by A.R.I.T. - Agenzia Regionale per l'Informatica e la Telematica - Regione Abruzzo

Logo CNIPA Logo UE Logo RA Logo ARIT